Dopo l'intervento di Rinoplastica

Istruzioni dopo l'intervento

  • L'infermiera spiegherà come applicare il gel ghiacciato sugli occhi, per diminuire il gonfiore e le ecchimosi orbitarie
  • La posizione in letto è supina con la testa sollevata a 45° dal piano orizzontale (per due-tre giorni)
  • Se volete usare la toilette, fatevi aiutare dall'infermiera per evitare cadute (durante le prime ore successive all'intervento)
  • Il giorno dopo l'intervento vengono rimossi i tamponi nasali interni. Il gesso ed i cerotti vengono tolti completamente dopo 6-7 giorni
  • Se usate occhiali da viat, dovete evitare che questi poggino sulle medicazioni; potrete sospenderli con un cerotto centrale alla fronte. Levato il gesso potranno essere usati dopo due mesi circa
  • Non soffiate il naso per una settimana
  • Non piegate il capo in avanti al di sotto del livello del cuore per due settimane. Se dovete raccogliere qualcosa dal pavimento o mettere le scarpe, piegate solo le gambe; così eviterete sanguinamenti dal naso
  • Per eventuali perdite modeste di sangue dal naso quando siete a casa:
    - Stringete tra due dita il naso per 5 minuti di continuo (sia con la medicazione, se questa è ancora presente, sia senza la medicazione)
    - Straiatevi semiseduti e rilassatevi
    - Appoggiate compresse ghiacciate sul naso e sugli occhi
    - Se il sanguinamento continua chiamate il medico
  • Se si formassero incrostazioni nelle narici, causate dalle secrezioni, usate cotton fioc imbevuto di acqua ossigenata diluita a metà per asportarle gentilmente
  • Dopo 5-6 giorni si puo' lavare la testa reclinandola all'indietro
  • Per due mesi dopo l'intervento:
    - evitare esposizioni al sole con la faccia
    - evitare esercizi corporei che stanchino
    - evitare il nuoto sott'acqua