La rinoplastica: l’intervento di chirurgia plastica naso a Roma

Come avviene un intervento di rinoplastica?

La chirurgia plastica naso è una tecnica che comprende gli interventi chirurgici per ottenere un miglioramento estetico e/o funzionale del setto nasale. Generalmente la rinoplastica viene eseguita in anestesia locale, tramite tecniche non invasive e avrà una durata di circa 30/40 minuti con un ricovero di sole 24 ore. Il decorso post-operatorio consiste in un piccolo tamponamento che viene rimosso dopo 24 ore ed il posizionamento di un piccolo gesso per circa 5/6 giorni, per proteggere la piramide nasale e nel giro di circa 30/40 giorni si arriverà alla completa guarigione. Ovviamente, dopo un intervento di rinoplastica Roma, il viso, soprattutto nella zona localizzata sul naso, potrà risultare leggermente gonfio, con piccoli massaggi con pomate a base di Aloe ed inoculando poche gocce di cortisone ad azione locale, il sintomo sparirà in poco tempo.

La rinoplastica non lascia cicatrici visibili

La rinoplastica viene realizzata per correggere i difetti estetici, regolarizzando i tratti somatici, tenendo presente i rapporti anatomici per poter ottenere un risultato naturale e armonioso con il proprio ovale del viso. La rinoplastica Roma è un intervento molto sofisticato perchè richiede moltissime valutazioni estetiche che solamente un bravo professionista saprà valutare. L’angolo fronto-nasale, gli zigomi, l’angolo labiomentale e tantissimi altri particolari non bastano. Il naso deve essere ben aggraziato con il resto del viso e nell’uomo, non demasculinizzarlo. Per questi motivi, nella chirurgia plastica naso si seguono accuratissimi studi preoperatori sia a livello tecnico che estetico. L’intervento non lascia cicatrici visibili, in quanto viene completamente eseguita dall’interno delle narici, tramite la così detta tecnica “chiusa”. L’intervento di chirurgia plastica naso ha una durata di circa 30 minuti e si può eseguire su pazienti di tutte le età a partire dai 16 anni se lo sviluppo risulterà già completo.

La rinoplastica migliora anche la struttura interna del naso

La rinosettoplastica, oltre a correggere i difetti estetici del naso, perfeziona anche la struttura interna, per eliminare problemi legati alla respirazione nasale, sia per deformità congenite che per difetti conseguenti a traumi nasali. In questo caso l’intervento avrà una durata variabile da un minimo di un’ora fino ad un massimo di 90 minuti con un ricovero di sole 24 ore. Il paziente potrà tornare ai ritmi di vita normale già dal terzo giorno e alla guarigione completa nel giro di un mese. Prima di sottoporsi all’operazione, il paziente dovrà effettuare un ricovero day-hospital dove beneficerà di esami specialistici per ottenere un quadro completo. I principali esami saranno un elettrocardiogramma, RX torace, RX Maxillo facciale ed un prelievo del sangue. Il chirugo plastico Roma Aldo Boglione, oltre ad una visita approfondita, realizzerà una serie di fotografie per predisporre una fase progettuale dell’operazione. L’intervento potrà avvenire con la tecnica chiusa, ovvero introducendosi, tramite le narici, all’interno della cavità nasale; oppure con la tecnica aperta, incidendo la columella e ribaltando la cute. Quest’ultima tecnica permette una visione più completa del quadro operatorio, comporta una piccolissima cicatrice esterna che generalmente scomparirà completamente col passare del tempo. Questa tecnica è generalmente utilizzata per situazioni più complesse o di rinosettoplastica.

Rinoplastica costi

La rinoplastica Roma oppure a Bologna hanno costi che possono variare in base a determinati fattori, indicativamente si aggirano dai €4500 fino ai €5600 e sono compresivi di onorario del chirurgo, delle spese dell’equipe medica, della degenza post-operatoria e della sala operatoria. Tutti i vari controlli pre e post-operatori sono totalmente gratuiti.