Tr Lux: Biostimolazione

Tr-Lux: biostimolazione luminosa dei tessuti

Presso lo studio di Roma del Dott. Boglione sono possibili trattamenti nell’ambito della medicina estetica, della dermatologia plastica e della dietologia con l’uso del macchinario TR-LUX.

L’apparecchio TR-LUX emette una luce LED a 880nm infrarossa che stimola una risposta biologica dei tessuti trattati attraverso un processo atermico, indolore e non invasivo con vasto campo di applicazione: trattamento di rughe, infiammazioni, elastosi e tonicità cutanea.

Il Dott. Boglione utilizza i benefici dell macchina TR-LUX anche nel trattamento post-operatorio dei pazienti che hanno subito un intervento di rinoplastica per diminuire l’infiammazione dei tessuti.

TR LUX: TECNOLOGIA AL SERVIZIO DELLA NOSTRA SALUTE ESTETICA

COME FUNZIONA IL TR LUX?

Tr Lux sfrutta l’insieme di relazioni che si instaurano tra l’energia luminosa e i recettori cellulari (il “codice della luce”). E’ così possibile condizionare l’attività biologica della cellula semplicemente variando il codice luminoso.

TR LUX E' DIVERSO DAL LASER?

Con le strumentazioni a LED il raggio di luce non viene focalizzato e la densità di potenza è bassa: ecco perchè i tessuti trattati non sono danneggiati. L’energia erogata non viene trattenuta in superficie e non “surriscalda” le cellule epiteliali. Non c’è l’effetto di fototermolisi selettiva tipico del laser.

A CHE LIVELLO AGISCE LA LUCE?

Si parte dauno stimolo luminoso, si assiste ad un aumento del potenziale elettrico della membrana miticondriale per giungere ad un incremento della concentrazione di ATP della sintesi degli acidi nucleici. I processi di invecchiamento cellulare rallentano ed i tessuti si rivitalizzano e si rigenerano.

COSA SI SENTE DURANTE IL TRATTAMENTO?

Il trattamento con Tr Lux è sempre ben tollerato. La cute viene letteralmente accarezzata dalla sonda a LED con la quae il medico operatore esegue delicate manovre fisioterapiche. La liberazione di endorfine induce poi uno stato di piacevole relax.

IL RISULTATO E' SEMPRE LO STESSO?

Le risposte cellulari sono influenzate dallo stato del tessuto nel quale le cellule risiedono e l’effetto della fototerapia dipende dalla texture del tessuto, dal colore della pelle, dai trattamenti precedenti, dallo stato di salute del soggetto e dalle terapie locali in atto.

I FARMACI POSSONO INTERFERIRE?

Accade spesso che il paziente affronti un ciclo di sedute di LED-terapia nel corso di un trattamento farmacologico già impostato. E’ bene in questo caso che il paziente informi il proprio medico della terapia che sta assumendo.

La foto-biomodulazione cellulare

La stimolazione dei segnali cellulari vitali attivati dalla luce è la chiave di questo sistema di ringiovanomento fototerapico non invasivo.
Gel effetti terapeutici della fotobiomodulazione a 880nm di TR LUX sono:

Si attenuano le rughe perioculari, migliora la texture cutanea e il profilo di superficie;

Incremento della velocità di ripristino dell’integrità dei tessuti: diminuisce la fase infiammatoria e l’elastosi;

Aumento della tensione d’ossigeno nell’area trattata: la pelle si ossigena e appare più fresca;

Effetto anti-aging: aumenta il tono cutaneo e si attenuano le discromie;

Incremento della deposizione di collagene di tipo 1: la pelle è più tonica ed elastica;

Aumento dello scarico linfatico di superficie: la pelle è “ripulita” dalle tossine;

Stimolo della vascolarizzazione e del flusso ematico locale grazie all’incremento della produzione del fattore di crescita dell’endotelio vascolare (VEGF) e di ossido nitrico.